venerdì 30 novembre 2007

Amore è.....per sempre?

Ciao a tutti!
oggi mi voglio occupare di amore....UFF...CHE PIZZA!!!!! eh si, anch'io mi occuperò di amore....mi sforzerò nell'essere più originale....ci riuscirò? Chissà!
Ieri sera, al bar con amiche, si parlava di Amore e tradimenti...fedeltà e sincerità...ma secondo voi tutto questo può coesistere in un rapporto al giorno d'oggi? C'è chi sosteneva che se non si sa del tradimento dell'altro e, non viene fatto mancare nulla, allora poteva anche andare bene così...l'importante che non mancasse nulla....mah? Forse non ci accorgiamo che manca la fedeltà, la sincerità, il rispetto dell'altro....e vi pare poco?
C'è chi, invece, sosteneva che bisogna sempre dire tutto, in un rapporto, al costo di rovinare una storia, un matrimonio....e nel caso in cui ci siano dei figli di mezzo? Non pensiamo anche a loro? Anche in questo caso, non mi sento di dare la risposta giusta, forse nemmeno esiste....tante volte sostengo che bisognerebbe fare solo ed esclusivamente del bene a se stessi....(non in maniera egoistica), pensare a noi, alla nostra felicità...non ce lo meritiamo forse?

Un giorno ho perdonato un tradimento ma le cose non sono mai più tornate come prima....forse dentro di noi, dopo una ferita così grande cambia qualcosa, mutiamo incosciamente le nostre percezioni, vediamo l'altra persona in maniera diversa, si insinua il sospetto su tutto e così, poco dopo, inevitabilmente finisce, perchè deve finire, abbiamo perso la magia di quei momenti sospirati, abbiamo sostituito la magia dell'amore con la realtà del sospetto, della gelosia, della paura...

Amore per sempre....ma secondo voi, dopo anni, dopo nuove storie, dopo cambiamenti nelle nostre vite... è possibile ritrovare un vecchio amore e capire che tutto si era fermato a quei giorni, di quando, adolescenti, brillavamo di stelline alla sola idea di sentire la sua voce?
Secondo me si...rivedere questa persona e sentire di nuovo battere forte il cuore, vedere che le ore passano senza nemmeno accorgesene, parlare dei vecchi tempi con un senso di rimpianto così forte da farci cambiare, quasi, il tono della voce...e, nonostante le nuove vite, i nuovi amori di entrambi, ci sentiamo in diritto di rivivere questi attimi, sono nostri!
Poi la realtà ci riporta coi piedi per terra, sensi di colpa, convizioni che era solo un déjà vu e niente altro...alterazione dei sentimenti....ma cosa bisognerebbe fare?
"Va dove ti porta il cuore" recita un libro....e forse si, è proprio lì che dovremmo andare....una volta nella vita, forse, farci guidare da LUI, dal cuore...e perchè no, L'AMORE PER SEMPRE, forse, sta proprio lì...anche perchè, non se n'era mai andato.
Un pò di miele in questa giornata fredda e grigia non fa affatto male...che ne dite?
Sceicco Bianco

1 commento:

Stellina ha detto...

Sceicco hai scaldato il mio cuore con queste parole...un senso di nostalgia per tempi in cui eravamo molto giovani e seguivamo solo il nostro istinto ed il nostro cuore..tempi in cui piccoli gesti dell'altra persona ci facevano sentire "pieni", vivi e felici. Tutto passava solo dal cuore. Poi forse le esperienze, la società e la miriade di persone aride che si incontrano, ci hanno fanno fare i conti con "la razionalità" e non so bene per quale motivo lei ci ha trascinato in un "vortice" che inevitabilmente ci ha portato a chiudere i sentimenti e le emozioni in una scatola, mettendo limiti che ci imponiamo di essere invalicabili. Sappiamo come si fa a seguire a cuore, lo abbiamo vissuto, e allora lasciamoci andare....avremo altre occasioni di essere felici e trovare l'Amore, questa speranza ci deve sempre essere.
Stellina.